Tram. SC: “Bene i chiarimenti, ora si vada avanti”


Dichiarazione dei Consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno.

(Palermo, 04/04/2020) – “La nota diffusa dall’assessore Catania e dal Sindaco sul percorso del Tram è opportuna e chiara. La città non può smettere di pensare al futuro, specialmente in questo momento di emergenza, e non si possono pregiudicare opere strategiche per la mobilità pubblica, la qualità dell’aria e quindi per la salute pubblica” –  lo dicono  i consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno.

Continua a leggere “Tram. SC: “Bene i chiarimenti, ora si vada avanti””

Piani costruttivi. Stella Amato, presidente di SC: “Campagna diffamatoria sui social contro il gruppo consiliare di SC da parte della consigliera Argiroffi.”

“Adiremo le vie legali”

Dichiarazione di Stella Amato, presidente di Sinistra Comune

(Palermo, 30/03/2020) – “Ci vengono segnalati dei commenti menzogneri e diffamatori sulla pagina facebook pubblica della consigliera Argiroffi nei confronti di Sinistra Comune.
Sulla vicenda dei programmi costruttivi rivendichiamo come un merito oggettivo, anche per la ferma volontà della nostra forza politica, il fatto che il Consiglio comunale abbia scelto di bocciare gli atti impedendo la cementificazione della città. La posizione di Sinistra Comune, sia nel confronto interno alla nostra associazione, sia in Consiglio Comunale è sempre stata chiara ed è stata esplicitata dal voto contrario agli atti deliberativi. Adesso la misura è colma. Continua a leggere “Piani costruttivi. Stella Amato, presidente di SC: “Campagna diffamatoria sui social contro il gruppo consiliare di SC da parte della consigliera Argiroffi.””

Coronavirus. SC: “Nessuno deve restare indietro. Amministrazione sostiene persone in difficoltà.”

“Cruciale intervento del terzo settore”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 21/03/2020) – Il Corona-Virus non guarda alle differenze sociali, ma non tutti ci possiamo difendere e isolare allo stesso modo. Pensiamo a quelle persone che fino a ieri vivevano già una condizione di emarginazione e povertà.
Al riguardo è di fondamentale importanza il sostegno alle persone in difficoltà ed ai senza fissa dimora. Le parole del Sindaco, oggi su Repubblica-Palermo, confermano l’attenzione su questi temi. L’apertura di una nuova struttura per senza fissa dimora è importante per le persone che non hanno un posto in cui passare al sicuro questo “inverno”, così come l’attenzione verso chi una casa ce l’ha ma manca delle risorse per la minima sussistenza. Continua a leggere “Coronavirus. SC: “Nessuno deve restare indietro. Amministrazione sostiene persone in difficoltà.””

Inchiesta Giano Bifronte, SC: “Alzare polveroni serve solo a screditare la politica.”

“Occorrono maggiore vigilanza e impulso”

Dichiarazione dei Consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno.

(Palermo, 05/03/2020) – “L’inchiesta della Procura che ha scosso il Comune di Palermo merita rispetto e attenzione: chi, in queste ore, sta scegliendo di alzare polveroni per guadagnare qualche squarcio di visibilità accresce la sfiducia dei cittadini nei confronti della politica. Sulla vicenda dei programmi costruttivi occorre rivendicare come un merito oggettivo, anche della nostra forza politica, il fatto che il Consiglio comunale abbia scelto di bocciare gli atti impedendo la cementificazione della città.  Continua a leggere “Inchiesta Giano Bifronte, SC: “Alzare polveroni serve solo a screditare la politica.””

Gli arresti, i programmi costruttivi e il nostro ruolo per impedire le speculazioni

La vicenda giudiziaria, legata all’approvazione di sei programmi costruttivi, che ha portato all’arresto dei capigruppo di PD e Italia Viva e di alcuni funzionari del Comune di Palermo deve indurci ad una riflessione sulla natura del potere nella nostra città e sulle pericolose interessenze che attraversano la politica e gli affari.
A maggior ragione se coinvolgono soggetti politici con i quali governiamo la città di Palermo.

Tuttavia, dalla lettura dei fatti, emerge con forza il nostro ruolo di argine e la nostra capacità di lettura dei fenomeni che ha impedito la realizzazione di progetti su cui si stavano addensando interessi elettorali, economici e speculativi.

Dalle intercettazioni telefoniche, agli atti dell’inchiesta, diversi consiglieri comunali, parlando tra loro, si chiedono quale fosse la posizione di Sinistra comune ed in particolare del consigliere Giusto Catania, capogruppo e componente della commissione urbanistica.

“Catania fa ostruzionismo” afferma Giovanni Lo Cascio, presidente della commissione urbanistica, in una conversazione telefonica intercettata.
Quindi malgrado la nostra presenza in maggioranza avevamo manifestato esplicitamente i dubbi sulla natura di questi interventi: anche in diverse riunioni della commissione urbanistica (i verbali sono pubblici!) erano emerse le perplessità sulle realizzazione dei sei programmi costruttivi.

Il gruppo di lavoro sull’urbanistica di Sinistra Comune, composto da professionisti della nostra organizzazione, aveva avuto occasione di analizzare i progetti e, pur sottolineando la diversità degli interventi, si era espresso in modo esplicito per un bocciatura delle sei proposte. Continua a leggere “Gli arresti, i programmi costruttivi e il nostro ruolo per impedire le speculazioni”