“Oggi tutti gli alloggi saranno distribuiti fra le graduatorie esistenti, passo nella giusta direzione per la comunità”

Consiglio comunale, approvata modifica al Regolamento Interventi Abitativi. Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune Fausto Melluso e Katia Orlando

(Palermo, 17/11/2020) – Consiglio comunale, approvata modifica al Regolamento Interventi Abitativi. Unificare la gestione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) con quella degli alloggi confiscati alle mafie consentirà una gestione complessivamente migliore del patrimonio immobiliare del Comune.Fino a ieri l’assegnazione dei beni confiscati alla mafia a scopo abitativo era necessariamente temporanea; ora sarà possibile effettuare normali assegnazioni e dare serenità ai nuclei destinatari.
Quanto alla complessa vicenda delle graduatorie, l’accorpamento certamente va incontro alle esigenze di chi si trova in una situazione di disagio abitativo emergente. Per dare una dimensione oggi sono circa 5000 a Palermo gli alloggi Erp mentre sono 190 gli alloggi che sono stati confiscati alla mafia, e l’anno passato sono stati assegnati un centinaio di alloggi ERP e sette alloggi confiscati.

Continua a leggere ““Oggi tutti gli alloggi saranno distribuiti fra le graduatorie esistenti, passo nella giusta direzione per la comunità””

Covid, SC: “la marcia indietro del Sindaco è una scelta opportuna: occorre ascoltare il sentimento della scuola palermitana.”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 13/11/2020) – La marcia indietro del Sindaco è una buona notizia e riconosce valore al mondo della scuola che con grande rigore e senso di responsabilità ha applicato tutte le misure di sicurezza previste. Un plauso ai dirigenti scolastici, ai docenti, ai collaboratori scolastici e alle alunne e agli alunni. Se il dato di contagio dentro gli istituti è così basso va dato merito a chi sta lavorando con abnegazione, riuscendo a garantire diritto alla salute e diritto all’istruzione. Contro la pandemia occorre  reinvestire nella sanità rafforzando presidi sanitari e servizi essenziali come la scuola. Le misure già assunte in tutti questi mesi per contrastare  la pandemia avranno conseguenze drammatiche sulla formazione e lo sviluppo di ragazzi e ragazze.

Continua a leggere “Covid, SC: “la marcia indietro del Sindaco è una scelta opportuna: occorre ascoltare il sentimento della scuola palermitana.””

Pums Palermo. SC: “Valutazione positiva Ministero buona notizia per la città. Chi ha attaccato ora chieda scusa”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 11/11/2020) – La valutazione positiva sul Piano Urbano Mobilità Sostenibile di Palermo, espressa del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, è una buona notizia per la città e una lezione per chi aveva parlato, impropriamente, di bocciatura dopo la prima valutazione. Evidentemente questi signori e queste signore hanno confuso le proprie aspirazioni distruttive con le valutazioni tecniche. Ci auguriamo che almeno abbiano l’umiltà di chiedere scusa, perché le polemiche sterili e disinformate messe in atto non hanno consentito l’articolazione di un dibattito serio. Ora è compito di tutte le forze sane della città rimettere al centro il confronto perché non esiste una città sostenibile senza una cittadinanza sensibile, attenta ed informata.

Continua a leggere “Pums Palermo. SC: “Valutazione positiva Ministero buona notizia per la città. Chi ha attaccato ora chieda scusa””

Alunni disabili e assistenti igienico personale: “Emergenza da affrontare”

Katia Orlando, SC: “Un’emergenza che deve essere affrontata pensando sia al diritto all’istruzione che a quello al lavoro”

Dichiarazione di Katia Orlando, consigliera comunale di Sinistra Comune.
(Palermo, 26/10/2020) – Ancora una volta gli alunni disabili siciliani pagano le conseguenze  della politica al ribasso della Regione, che priva di servizi essenziali tanti studenti, azzerando la fondamentale assistenza igienico-personale. La discutibile logica del risparmio ripropone una storia che si verifica da mesi: gli alunni disabili degli istituti superiori, per molti dei quali la scuola non era ancora iniziata proprio perché privi del servizio da oltre vent’anni garantito da specializzati assistenti all’ igienico – personale, sono ora ulteriormente penalizzati dalla Dad.
Tutti succubi e vittime – taglia corto la consigliera comunale Katia Orlando – studenti e assistenti, lavoratori precari. In nome del risparmio, si lede il diritto all’istruzione degli studenti più fragili, pensando di affidarli ai collaboratori scolastici, che però non sono in grado di fornire un servizio professionale. Al contempo gli oltre duemila assistenti specializzati dell’Isola, da marzo senza contratto e senza cassa integrazione, vivono in una condizione economica ormai emergenziale.

Continua a leggere “Alunni disabili e assistenti igienico personale: “Emergenza da affrontare””

Reset. Melluso, SC: “Positivo avere scongiurato pericolo cassa integrazione. Ora via alla mobilità interaziendale”

Dichiarazione del consigliere comunale di Sinistra Comune Fausto Melluso


(Palermo, 25/10/2010) – Positivo avere scongiurato il pericolo della cassa integrazione per i lavoratori Reset con il reperimento di risorse ad hoc. Ma è solo un primo passo –  dice il consigliere comunale di Sinistra Comune Fausto Melluso – in questa delicata fase della pandemia in cui si deve puntare a soluzioni strutturali, che garantiscano  servizi ai cittadini e diritti ai lavoratori.
La mobilità interaziendale è, ad esempio, una prima e assoluta necessità.Con il passaggio dei lavoratori Re.se.t. verso Rap e Amat si porrà rimedio, almeno in parte, alla mancanza di personale che si occupa di servizi oggi carenti come la raccolta dei rifiuti e lo spazzamento.

Continua a leggere “Reset. Melluso, SC: “Positivo avere scongiurato pericolo cassa integrazione. Ora via alla mobilità interaziendale””