Palermo Pride, Sinistra Comune replica a Lo Monte “La nostra è una storia di valorizzazione delle differenze”

Le destre purtroppo continuano a raccontarsi in questa campagna elettorale ponendo l’accento su quello che escludono o che vorrebbero escludere, emarginare, ghettizzare. Qualche giorno fa è toccato ad Alamin, oggi è la volta del Palermo Pride.

Stavolta è stato il candidato sindaco Ciro Lo Monte intervistato dall’emittente Trm, a proposito del patrocinio del Comune al Palermo Pride. Secondo Lo Monte, il Pride sarebbe «una carnevalata odiosa e offensiva nei confronti degli omosessuali». Il candidato ha anche aggiunto che se dovesse diventare sindaco, toglierebbe il patrocinio del Comune dal Pride.

La nostra storia racconta un percorso di incontro e di valorizzazione delle differenze, di tutte le differenze. Sociali, culturali, religiose, di genere. Ed è il motivo per cui anche quest’anno torneremo in strada lungo il percorso del Palermo Pride, per rivendicare con maggiore forza la libertà di tutte e di tutti, a prescindere dall’orientamento sessuale.

Con lo stesso spirito di inclusione che da sempre caratterizza il lavoro del coordinamento Pride.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...