COMUNICATO STAMPA, 28 settembre 2017 

“Le elezioni regionali sono un campo ed una occasione per agire ed esaltare il metodo e i contenuti del percorso di Sinistra Comune, dalla valorizzazione di quelle pratiche virtuose legate ai territori; con l’obiettivo di spostare dalle Istituzioni agli spazi di partecipazione dal basso la responsabilità di elaborare programmi di Governo”. Così in una nota il movimento civico Sinistra Comune, che alle scorse amministrative ha eletto quattro consiglieri comunali a Palermo.

Secondo Sinistra Comune, che sottolinea la “necessità di una profonda rottura con il governo Crocetta e con le alleanze che lo hanno sostenuto”, la lista Cento Passi per la Sicilia, con Claudio Fava come candidato alla presidenza della Regione, “può concorrere oggi in forma non testimoniale, per rappresentare invece un protagonismo politico già presente e diffuso nella società siciliana”.

“In ragione di queste considerazioni – prosegue la nota -, Sinistra Comune individua nella candidatura di Luigi Carollo, già nostro portavoce, la figura più idonea a rappresentarne il profilo politico, i contenuti, le pratiche e la sua storia. 

Luigi Carollo rappresenta pienamente il portato delle battaglie civili di Sinistra Comune e dei siciliani e delle siciliane che con le loro pratiche quotidiane costituiscono la sinistra sociale diffusa nella società siciliana”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...