Ennesimo raid nella ludoteca di ARCI ragazzi a Borgo Nuovo. La ludoteca non deve chiudere

Sinistra Comune manifesta forte preoccupazione per i recenti episodi di furto e vandalizzazioni a Borgo Nuovo a danno del centro anziani e della ludoteca di Arci Ragazzi.

In un quartiere fortemente degradato, dove l’alto tasso di disoccupazione e povertà, insieme ad uno scarso presidio del territorio e a politiche sociali e di sviluppo ancora deboli, hanno creato terreno fertile per l’incremento della microcriminalità e criminalità organizzata, il centro e la ludoteca da molti anni sono diventati punto di riferimento e luogo di incontro e crescita culturale e umana.

Le numerose attività svolte dalle volontarie e dai volontari hanno offerto una valida alternativa alle bambine e ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi di un territorio divenuto una piazza di spaccio importante.

Il lavoro di questi anni non può fermarsi. Riteniamo necessario ripartire con una iniziativa che coinvolga l’intero quartiere e le scuole che operano al suo interno, in attesa di misure concrete da parte degli organi istituzionali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...