TPP, Giusto Catania (SC): “sentenza fatto storico storico, UE e Italia agiscono da criminali”

TRIBUNALE PERMANENTE DEI POPOLI, GIUSTO CATANIA (Capogruppo SINISTRA COMUNE):

(Palermo, 20/12/2017) –  “La sentenza del Tribunale Permanente dei Popoli, emessa oggi in occasione della sessione svolta a Palermo, rappresenta un passaggio epocale e se il verdetto avesse una valenza penale le politiche dell’Unione europea e degli Stati membri, tra i quali l’Italia, potrebbero inequivocabilmente essere definite criminali. In particolare, emerge con forza la responsabilità politica del ministro Minniti. ”

Lo afferma Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune al Consiglio comunale di Palermo.

“Da oggi nessuno può affermare di non sapere: è in atto un genocidio dal carattere mondiale che ha una valenza, sia in termini numerici che dal punto di vista umanitario, equiparabile alla Shoah.

 

Il Mar Mediterraneo e il deserto africano sono cimiteri a cielo aperto – continua Catania – e le responsabilità oggi sono ancora più chiare: l’esternalizzazione delle frontiere attuate dall’Unione europea; gli accordi bilaterali dell’Italia con i Paesi terzi; il memorandum con la Libia e la deportazione di migliaia di persone nei centri di detenzione amministrativa sono scelte che hanno sistematicamente determinato una violazione dei diritti umani delle persone migranti e rifugiate.

Oggi, a Palermo si scrive una triste pagina di Storia – conclude Catania – e da questa città si lancia un messaggio drammatico fatto di sterminio, torture e violazione delle norme fondamentali di diritto internazionale.

Bisogna invece ribadire che migrare è un diritto, ogni persona deve avere la libertà di muoversi liberamente per il pianeta e la chiusura delle frontiere è un vulnus inaccettabile ai diritti umani.”
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...