Disagio abitativo, sanatoria delle occupazioni abusive e Zen 2

Sinistra Comune: “Azione sinergica necessaria per dare reali risposte a famiglie e territori”

(Palermo – 03/05/2018) – “La lotta al disagio abitativo può avvalersi di altri strumenti normativi, insieme alla regolarizzazione prevista dal’art.72 della Finanziaria 2018, in particolare allo Zen2 – afferma Sinistra Comune.  Il provvedimento consente di avviare il processo per le assegnazioni, senza dover distinguere tra vecchi e nuovi occupanti.  Soltanto attraverso un’azione sinergica, che coinvolga tutti gli attori chiamati in causa, dall’AMAP allo IACP, oltreché all’amministrazione comunale, si potrà davvero scrivere una pagina nuova per il quartiere e per la città.

La sanatoria potrebbe infatti diventare un rischioso precedente se non affiancata da efficaci politiche per le famiglie. I nuclei familiari devono essere sostenuti e presi in carico prima che l’occupazione si presenti come l’unica via perseguibile.
In questo senso è indispensabile velocizzare l’introduzione dei nuovi strumenti individuati dall’amministrazione per garantire la tutela del diritto all’abitare e puntare allo sviluppo del territorio.”

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...