Disallineamenti Comune/Aziende, Sinistra Comune:

 “IRRESPONSABILE PARLARE DI FALLIMENTO DI AZIENDE CHE  CONTINUANO A GARANTIRE UN SERVIZIO PUBBLICO”.

(Palermo, 20/06/2018) – “La direttiva del Sindaco è un passaggio obbligato e consequenziale all’approvazione del bilancio consolidato” –   affermano  i consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno. “Adesso sarà importante definire le misure correttive da inserire nel prossimo bilancio di previsione. L’allarmismo delle minoranze è strumentale e serve solo a inquinare i pozzi; il riconoscimento dei disallineamenti è un atto di responsabilità amministrativa che garantisce il carattere pubblico di tutti i servizi locali.
L’entità dei disallineamenti inoltre è frutto di una gestione consolidata nel tempo: pertanto chi intende scaricare la responsabilità sull’amministrazione Orlando è in malafede. Si tratta di prestazioni eseguite in oltre venti anni di amministrazione comunale e che coinvolgono perfino le gestioni commissariali.

Infine è da irresponsabili urlare al fallimento delle partecipate. Si danneggiano aziende intente a svolgere un servizio utile alla città che dipendono solo dall’amministrazione  comunale. Quest’ultima dovrà in ogni caso migliorare l’efficienza delle prestazioni attraverso nuovi contratti di servizio.”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...