Ex Pip, stop alla stabilizzazione. SC: “Solidarietà ai 2500 lavoratori”


 
Dichiarazione dei consiglieri di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno

(Palermo, 09/07/2018) – “Esprimiamo solidarietà e sostegno ai lavoratori che dopo quasi vent’anni si vedono negare ancora il diritto al lavoro. Gli ex Pip hanno da tempo un importante ruolo sociale: sono presenti nelle scuole, negli ospedali e negli enti regionali con i più svariati compiti, che svolgono con competenza e professionalità. Lo stop alla stabilizzazione dei 2500 ex Pip è un fatto grave, perchè nega il diritto ad un ‘esistenza dignitosa per i soggetti coinvolti, troppo a lungo sotto la spada di Damocle del precariato.

La società che aveva assunto in precedenza i 2500 lavoratori di fatto è stata smantellata dal governo Crocetta e quando si è concretizzato il contratto a tempo indeterminato, sotto l’egida di un’altra partecipata regionale, il provvedimento è stato  impugnato dal governo nazionale. Auspichiamo che gli ex Pip possano guardare presto con serenità al loro futuro”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...