Organismo Territoriale per Diritti Disabili, SC: “Modello partecipativo da esportare”

 

(Palermo, 12/07/2018) – “L’Organismo Territoriale per i Diritti delle Persone con Disabilità, voluto dall’Amministrazione comunale di Palermo, è uno strumento utile per elaborare politiche attive a sostegno delle persone con disabilità e per promuovere la partecipazione di tutte le realtà associative che operano sul campo.”

Lo affermano Giusto Catania e Katia Orlando, consiglieri comunali di Sinistra Comune, che oggi hanno partecipato alla presentazione del documento elaborato dall’organismo territoriale.

“Esprimiamo un plauso per il lavoro svolto, proteso all’elaborazione dei piani individualizzati, all’abbattimento delle barriere architettoniche e all’inserimento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità.
L’Organismo rappresenta un’importante novità per affrontare i temi della disabilità e può diventare un modello per la Regione Siciliana che, purtroppo, in materia di disabilità continua ad essere latitante.

Riteniamo importante – concludono Orlando e Catania – che siano attivate anche le procedure per il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche che, con l’elaborazione dei Piani Annuali dell’Inclusione, sono in prima linea per promuovere l’inclusione di ragazze e ragazzi con disabilità.

Sinistra Comune è pronta a sostenere in Consiglio comunale l’attività dell’Organismo e manifesta la sua totale disponibilità per votare tutti gli atti deliberativi, alcuni dei quali già all’ordine del giorno, che promuovono l’autonomia, l’inclusione e la piena partecipazione alla vita della comunità cittadina dei soggetti disabili.”

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...