Spray urticante a migrante. SC: “Necessario fare chiarezza”

 

Dichiarazione di Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune

(Palermo, 22/08/2018) – Se il Ministro degli Interni si sente autorizzato a sequestrare una nave della guardia costiera italiana impedendone l’attracco e costringendo quasi 200 persone a restare a bordo in violazione della Costituzione e di una quantità di leggi italiane e trattati internazionali, è ovvio che ci si possa sentire autorizzati ad usare lo spray urticante contro un migrante immobilizzato. Quest’ultimo, dalle immagini di Repubblica, non sembra avere avuto alcuna possibilità di nuocere alla polizia. Riteniamo che questo sia un fatto grave ed in palese violazione dei diritti della persona.

 

 

 

L’utilizzo dello spray urticante viene autorizzato solo in situazioni di particolare pericolo, dunque non quando una persona è ammanettata – secondo quanto attestato dal video del quotidiano. Tutto questo è grave e richiede a nostro avviso un intervento del Questore di Palermo, al quale chiediamo anche di spiegare all’opinione pubblica cosa sia accaduto e quali siano le responsabilità soggettive ed oggettive di una così triste vicenda. I numerosi episodi di razzismo verificatisi in queste settimane destano preoccupazione ed è necessario fugare qualsiasi dubbio sull’operato di polizia e forze dell’ordine palermitane, sempre attente alla tutela dei diritti fondamentali della persona.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...