Amat. Catania, SC: “Minoranza lavora allo sfascio. Indispensabile ascoltare amministratore Cimino. No a pretestuosi catastrofismi”

dichiarazione del capogruppo di Sinistra Comune, Giusto Catania
(Palermo, 19/09/2018) – “La minoranza, e in particolare il consigliere Ferrandelli, da mesi agita le acque della politica cittadina facendo “terrorismo” sulle condizioni finanziarie dell’azienda Amat. Nel momento in cui si sarebbe potuto fare chiarezza in Consiglio comunale sugli obiettivi e le potenzialità dell’azienda dei trasporti palermitana viene impedito al nuovo amministratore unico di Amat di parlare in Consiglio comunale, adducendo scuse e motivazioni fuorvianti.

Evidentemente si lavora allo sfascio raccontando frottole alla città: sarebbe stato utile per il consiglio comunale e per i palermitani ascoltare in aula Michele Cimino che avrebbe potuto fare chiarezza sul futuro di Amat, sgomberando il campo da rappresentazioni falsate della realtà.
Questa vicenda ha plasticamente evidenziato gli obiettivi di Ferrandelli e della minoranza che, invece di occuparsi dei problemi reali della città, tendono a rappresentare in modo catastrofico la difficile azione di governo della città di Palermo.”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...