Palermo, rifiuti. SC: “è evidente che, per ragioni politiche, Regione siciliana sta tentando di mettere in difficoltà la città.”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 31/10/2018) – “Dalle affermazioni del Presidente di Rap stamane in Consiglio comunale si evince, in modo inequivocabile, che la responsabilità dell’attuale crisi dei rifiuti è da attribuire ai ritardi e alle omissioni della Regione Siciliana.
Rap ha operato nel rispetto della legge e delle sue competenze: evidentemente qualcuno sta usando la saturazione di Bellolampo per ragioni politiche e per mettere in difficoltà la città di Palermo e la sua amministrazione.
Siamo certi che l’attuale difficoltà potrà essere superata con l’ampliamento della potenzialità della discarica ma l’unico modo per evitare, in futuro, simili situazioni è l’investimento sulla raccolta differenziata.
Col piano di sviluppo e il nuovo piano industriale Rap deve, nel più breve tempo possibile, invertire la tendenza nell’efficienza del servizio e nella diffusione della raccolta differenziata in tutto il territorio urbano.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...