Epurazione Ugo Forello. Giusto Catania, capogruppo di SC: “Solidarietà al collega, colpevole di lesa maestà. Il M5S dimostra la sua vera natura”

dichiarazione di Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune
(Palermo, 12/11/2018) – L’epurazione di Ugo Forello, da capogruppo del Movimento Cinque Stelle a Palermo, dimostra la vera natura del M5S. E’ evidente che criticare il “capo” per le sue scelte politiche rappresenta un reato di lesa maestà.
Per cultura politica sono sempre rispettoso delle autonome scelte dei partiti tuttavia appare particolarmente preoccupante questa modalità di interpretare la democrazia da parte di un partito al governo del Paese. Esprimo solidarietà al collega Ugo Forello per la modalità con cui è stato ‘fatto fuori’ .

 

Non voglio entrare nelle dinamiche interne ai singoli movimenti ma qualora fosse vera la ricostruzione fatta dal collega, secondo il quale è stato ‘epurato’ solo perchè ha contestato Di Maio, saremmo davanti a un fatto molto grave, che lede la dignità dei consiglieri comunali ed erode la libertà di parola di chiunque.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...