Iacp, nomina nuovo presidente. SC:”Il diritto alla casa va garantito.”

“Il 1° dicembre iniziativa di Sc per mettere al centro un diritto di tutte e tutti”

(Palermo, 24/11/2018) – Le notizie relative alla posizione del presidente dello Iacp di Palermo appena nominato dovrebbero portare ad una riflessione complessiva sul ruolo e la funzione degli istituti autonomi per le case popolari siciliani.
Non si tratta solo di far emergere che le decisoni assunte dalla giunta Musumeci sono in contrapposizione con l’idea dell’Agenzia per la Casa e un riassetto del settore, rimasti puro annuncio. Siamo davanti alla conferma di una mutazione della mission degli istituti, che dovrebbero essere soggetti impegnati a garantire il diritto alla casa e invece diventano poltronifici.
Riteniamo necessario affrontare il tema nel suo insieme, richiamando tutti i soggetti alle proprie responsabilità. Per questo abbiamo promosso per il 1° dicembre un’iniziativa pubblica proprio sul tema delle risorse mancanti, dei ritardi e delle inadempienze anche degli IACP, oltre che delle amministrazioni.
Proveremo così ad avanzare una proposta per una visione strategica e complessiva partendo dal quartiere Zen di Palermo, dove l’iniziativa sarà organizzata.
All’incontro prenderanno parte l’assessore Giuseppe Mattina, la portavoce di Sinistra Comune Mariangela Di Gangi e la consigliera comunale Katia Orlando, componente della Commissione Cittadinanza Sociale del comune di Palermo. Sarà presente anche Claudio Fava, che lunedì 26 novembre presenterà un’interrogazione all’ARS proprio in riferimento alla vicenda dello IACP di Palermo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...