Dispositivo finale dell’Assemblea straordinaria del 3 marzo 2019

L’assemblea di Sinistra Comune esprime una valutazione complessivamente positiva sulla proposta di rilancio dell’esperienza di governo formulata dal Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Dopo venti mesi di appannamento dell’azione politica ed amministrativa, oggi sono state create le condizioni per rilanciare un’esperienza di governo, ancorata al programma condiviso dalla maggioranza e di cui il sindaco è garante.
Occorre mettere in sicurezza il carattere pubblico dei servizi locali ed innovarne e migliorarne l’efficenza, tutelare e socializzare la gestione dei beni comuni, puntare con determinazione sulla conversione ecologica dell’economia, investire sul rispetto delle persone, a partire da un indispensabile investimento sull’infanzia e l’adolescenza, per il superamento di ogni forma di marginalità, puntare sulla cultura e sulle culture, lavorare ad un coinvolgimento sempre maggiore di tutta la comunità Palermo.

Dai comuni può partire un percorso di costruzione di una nuova proposta sociale e politica, in grado di rompere con le pratiche liberiste e la progressiva spoliazione dei beni di appartenenza collettiva; con le pulsioni razziste che rappresentano un pericoloso arretramento culturale per il Paese.
Questa importante esperienza di governo sempre di più deve diventare un punto di riferimento per l’opposizione al governo di Lega-Cinque Stelle e alla deriva xenofoba ed etnocentrica del Paese.
Nella composizione della nuova giunta, che come chiedevamo non si è limitata ad un semplice rimpasto, il sindaco ha rimodulato le deleghe in modo più coerente e ne ha cambiato per 3/4 la composizione.

I prossimi anni saranno fondamentali per proseguire ed ampliare i processi di trasformazione della città e renderli irreversibili, col rinnovato auspicio di non consegnare la città nel 2022 agli speculatori, agli affaristi, agli improvvisatori.
Sinistra Comune raccoglie questa sfida con il massimo entusiasmo, mettendo a disposizione di questo processo tutte le sue energie, perché intende essere protagonista di un cambiamento radicale e permanente e svolgere un funzione di guida nel governo della città nel 2022.

Con questo spirito l’assemblea di Sinistra Comune da pieno mandato a Giusto Catania di svolgere la funzione di assessore della città di Palermo, con la certezza che la sua esperienza e passione politica possano costruire risposte alle esigenze della città.
Inoltre, l’assemblea di Sinistra Comune, su proposta del gruppo consiliare, ha eletto Barbara Evola capogruppo in consiglio comunale, consapevole che la sua competenza e lo sguardo femminile, di cui la città ha un enorme bisogno, possano rendere sempre più visibile ed efficace l’azione istituzionale della nostra comunità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...