SC: Pagina facebook ufficiale della Regione Siciliana utilizzata per delegittimare gli avversari politici. Una vergogna per tutte le istituzioni, Musumeci chiarisca.

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno.

(Palermo, 20/11/2019) – “Appare certamente inopportuno dal punto di vista istituzionale che la pagina Facebook ufficiale della Regione siciliana commenti, addirittura lanciando un hashtag, la discutibile notizia secondo la quale un assessore del Comune di Palermo non abbia notato alcuni cittadini che conferivano rifiuti fuori orario.

Pensiamo che sia legittimo (seppur discutibile) che tale attività venga svolta da un organo di informazione apertamente schierato contro l’amministrazione comunale, ma riteniamo gravissimo ed inaccettabile che un organo ufficiale della Regione, che rappresenta tutti i siciliani, si presti a spalleggiare queste campagne di delegittimazione.
L’organo ufficiale della comunicazione social della Regione non può essere usato per insultare e delegittimare gli avversari politici.
Crediamo che tale modalità di gestire la comunicazione della più importante istituzione pubblica della Sicilia faccia male a tutte le istituzioni e contribuisca a rendere sempre più paludoso il terreno in cui si muovono i rappresentanti del popolo.
Chiediamo al Presidente della Regione di fare chiarezza su questa vicenda e ci auguriamo che vengano assunte tutte le iniziative al fine di evitare che tali episodi debbano ripetersi, anche perché non appare difficile scoprire l’autore di questa vergognosa azione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...