Sferracavallo, nella notte cassonetti colmi di rifiuti ed ingombranti. SC: “La borgata ha voglia di riscatto, i responsabili del degrado saranno individuati”

Dichiarazione dei portavoce di Sinistra comune: Antonella Leto, Luigi Carollo, Alberto Mangano e Ramon La Torre

(Palermo, 31/08/2020) – Sferracavallo vuole risorgere ma non appena tira fuori la testa dal degrado c’è chi l’affonda con estrema malvagità. Un atto di sfida che non può restare impunito. Adesso occorre identificare i trasgressori, porsi dalla parte della cittadinanza sana e consapevole, e perseguire con gli strumenti della legalità, del diritto e della sana convivenza ogni atto di malacittadinanza. Al contempo occorre proseguire nel percorso di partecipazione già in corso e costruzione di processi virtuosi. Raccolta differenziata estesa, rinaturazione, conquista di spazi da sottrarre al degrado e all’inquinamento.

Un grande laboratorio partecipato per fare di Sferracavallo un esempio di sana amministrazione, sana cittadinanza e sana programmazione, con un orizzonte chiaro: il migliore equilibrio possibile tra attività antropiche e ambiente naturale. Sinistra Comune lavora per questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...