Revoca Magazzini Brancaccio liceo Danilo Dolci

Dichiarazione dei consiglieri di SC: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 08/07/2021) – La situazione che si è venuta a creare presso il Liceo Danilo Dolci di Palermo   è davvero grave, oltre che imbarazzante. Da anni questa scuola cerca locali, aule, spazi idonei allo svolgimento di attività di importanza strategica sul territorio.

La scelta della Agenzia per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata di sottrarre all’istituto locali che erano stati legittimamente assegnati è l’ennesimo schiaffo ad una comunità scolastica sofferente, che rischia di essere ancora marginalizzata. Noi riteniamo che il Sindaco debba attivarsi, anche come presidente della città metropolitana, per aprire subito una interlocuzione con l’ Agenzia dei beni confiscati allo scopo di revocare la decisione relativa alla indisponibilità dei magazzini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...