Appello all’assessore Razza per l’applicazione della legge sulla IVG

Sinistra Comune: “Necessario rendere effettiva legge dello Stato”
Dichiarazione di Barbara Evola e Katia Orlando, consigliere comunali di Sinistra Comune

(Palermo, 20/10/2021) –  L’adesione all’appello delle personalità all’assessore alla salute Razza, promosso dal comitato transpartito Esistono i diritti, per una effettiva applicazione in Sicilia della legge 194/78, seguita dal nostro voto favorevole all’ordine del giorno presentato in Consiglio Comunale, è una richiesta rivolta alla Regione Sicilia di vigilare sulla corretta applicazione della legge sull’interruzione volontaria di gravidanza. Legge che in Sicilia è in larga parte disattesa per la presenza massiccia di obiettori di coscienza nell’ambito sanitario. Le percentuali di tale obiezione sono preoccupanti e si riflettono inevitabilmente sul diritto delle donne di procedere all’interruzione di gravidanza in sicurezza e nella propria città, affiancate da personale specializzato. La messa in discussione del valore della legge sull’aborto in molti paesi rappresenta un allarmante sintomo di arretramento nella strada dei diritti civili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...