Regolamento inclusione sociale. Katia Orlando, consigliera comunale di SC: “Necessario discutere e approvare al più presto Regolamento in Consiglio”

Dichiarazione di Katia Orlando, consigliera Comunale di sinistra Comune

(Palermo, 20/09/2019) – Regolamento sull’inclusione sociale: dopo l’Agenzia per la casa, che sosterrà migliaia di nuclei familiari in emergenza abitativa e stato di bisogno, Palermo deve adottare ulteriori misure di contrasto alla povertà – dice Katia Orlando, consigliera di Sinistra Comune – . Il nuovo regolamento deve essere discusso e approvato in Consiglio comunale nel più breve tempo possibile. E’ un provvedimento di fondamentale importanza per l’ Amministrazione, perchè i fondi stanziati possono essere utilizzati solo dopo la sua adozione. Continua a leggere “Regolamento inclusione sociale. Katia Orlando, consigliera comunale di SC: “Necessario discutere e approvare al più presto Regolamento in Consiglio””

Annunci

Rifiuti. SC: “Preoccupazione per business che intreccia interessi di mafie e privati.”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo – 19/09/2019) – Esprimiamo preoccupazione per gli sviluppi recenti dell’affare-rifiuti in Sicilia e a Palermo. Un business per i privati e una grande opportunità di guadagno per le mafie, che rischia di mandare al collasso il sistema di raccolta e smistamento rifiuti. Siamo certi che la Commissione parlamentare di inchiesta e vigilanza sulla mafia e la corruzione all’Assemblea Regionale Siciliana darà un contributo decisivo nella lettura degli episodi degli scorsi mesi e ne farà emergere le responsabilità. Continua a leggere “Rifiuti. SC: “Preoccupazione per business che intreccia interessi di mafie e privati.””

Crisi Bellolampo. SC: “Gestione rifiuti business per privati e mafie. Necessario rafforzare interlocuzione con Ministero Ambiente”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando , Marcello Susinno

(Palermo – 15/09/2019) – In Sicilia la gestione dei rifiuti da anni è un business per i privati e una grande opportunità di guadagno per le mafie: la presenza di un’azienda interamente pubblica costituisce dunque un’anomalia, un problema da eliminare. In questa cornice leggiamo gli episodi, a nostro avviso gravi, che si sono succeduti negli scorsi mesi. Dallo slittamento continuo del completamento della settima vasca della discarica di Bellolampo all’esaurimento preventivo della sesta che ha dovuto accogliere, è bene ricordarlo, i rifiuti provenienti da altri comuni, fino ad arrivare ai recenti veti delle discariche private individuate dalla Regione per accogliere parte dei rifiuti ammassati. Riteniamo che dietro tutto questo ci sia una strategia studiata a tavolino, che mira a consegnare anche a Palermo il servizio ai privati. Continua a leggere “Crisi Bellolampo. SC: “Gestione rifiuti business per privati e mafie. Necessario rafforzare interlocuzione con Ministero Ambiente””

Ministro Provenzano a Palermo. SC: “Necessario intervenire con misure concrete per contrastare povertà educativa”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando , Marcello Susinno

(Palermo, 13/09/2019) – La visita del ministro Provenzano a Palermo è senz’altro un segnale di attenzione importante per la scuola e l’intero Sud – dicono i consiglieri comunali di Sinistra Comune – . Ci aspettiamo adesso interventi concreti per contrastare la povertà educativa minorile che colpisce centinaia di migliaia di bambini nel Mezzogiorno.
I dati del rapporto sulla povertà educativa minorile in Sicilia infatti delineano un quadro della situazione allarmante, che richiede politiche ed investimenti mirati. Bisogna studiare soluzioni che partano dal dettato costituzionale, per cui l’istruzione deve essere accessibile e gratuita per tutte e tutti. Continua a leggere “Ministro Provenzano a Palermo. SC: “Necessario intervenire con misure concrete per contrastare povertà educativa””

Scuola Gabelli. SC “Una raccolta di materiale didattico per esprimere solidarietà all’istituto vandalizzato”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 11/09/2019) – Una raccolta di materiale didattico, giochi e libri per sostenere la scuola Gabelli. E’ una iniziativa lanciata da Sinistra Comune, presente in piazza stamattina alla Zisa per manifestare solidarietà all’ Istituto, dopo l’atto vandalico dei giorni scorsi. Le aule dell’infanzia del plesso Pascoli di piazza Zisa infatti la settimana scorsa sono state gravemente danneggiate: muri imbrattati, estintori svuotati, armadi distrutti, materiale didattico fatto a pezzi. Continua a leggere “Scuola Gabelli. SC “Una raccolta di materiale didattico per esprimere solidarietà all’istituto vandalizzato””