Vincenzo Carollo

foto4

Circoscrizione: VII
Parole chiave: Mare, Viabilità, Ordine pubblico.

Vincenzo Carollo, nato a Palermo il 11/10/1978.

Laureato in giurisprudenza e abilitato alla professione forense.
È Dottore di ricerca in diritto costituzionale europeo presso l’Università di Granada (Spagna) e in diritto pubblico interno e comunitario presso la Seconda Università di Napoli.

Ha conseguito un Master in “Business Development”. Successivamente, ha svolto attività di consulenza, presso l’Incubatore d’imprese dell’Università di Palermo, per l’avvio di nuove attività imprenditoriali (Start-up) e per il recepimento di finanziamenti regionali e comunitari.

La sua vocazione politica nasce negli anni delle lotta antimafia e delle stragi di Falcone e Borsellino. Successivamente, durante il governo Cuffaro e l’amministrazione Cammarata, mosso dalla volontà di dare un volto nuovo alla città di Palermo, è fra i promotori di un movimento giovanile che si evolve in un’associazione dal nome “Project Palermo”.

Ha pubblicato una monografia dal titolo “Uniti nella diversità” (Edizione Torri del Vento), avente come oggetto la tutela dei Diritti delle persone LGBTI in Italia ed all’interno dell’Unione europea.

LA SUA CITAZIONE PREFERITA:

Il politico è il singolo, l’uomo concreto che agisce nel caso concreto. Per sapere che cosa sia giusto, non gli servono teorie, né leggi escogitate da qualche giurista di partito. Il politico deve attingere alle fonti della moralità ancora non disperse nei canali delle istituzioni. Qui, purché sopravviva in lui qualche purezza, tutto diventa semplice.

facebook: https://www.facebook.com/CarolloCandidato/

Annunci