Emergenza cimiteri. SC: “Non servono super poteri. Ben venga l’interlocuzione con l’esercito”


Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno


(Palermo, 03/09/2021) – Abbiamo condiviso lo spirito dell’odg presentato ieri in aula e votato all’unanimità dal Consiglio, con il quale alcune forze politiche nazionali invocano l’intervento del Governo per trovare soluzioni immediate alla questione cimitero, ma per affrontare in tempi brevi l’emergenza e dare degna sepoltura alle bare ammassate non servono super poteri e super eroi. Continuiamo ad insistere sulla necessità di tumulare subito, nei posti messi a disposizione dal cimitero di Sant’Orsola, anche le bare che sarebbero destinate all’inumazione. Molte famiglie, infatti, hanno rinunciato all’acquisto di un loculo, nonostante il contributo comunale, per questioni economiche. Un aiuto del Governo, dunque, potrebbe tradursi in uno stanziamento di soldi volto a coprire temporaneamente le spese che il Comune dovrebbe sostenere interamente a suo carico, con il rischio di un danno erariale, fino alla realizzazione degli interventi di medio termine inseriti nel cronoprogramma presentato dal sindaco e dall’assessore. Sul piano legislativo poi, per tutto il territorio nazionale e regionale, è giunto il momento di promuovere il superamento dell’attuale normativa, che di fatto mantiene i cimiteri di deposito, per favorire la transizione in cimiteri di rotazione. Infine accogliamo con favore la notizia di un’avvenuta interlocuzione tra il Comune e l’esercito, da noi fin da subito perorata nella certezza che apporterà un importante contributo in termini di forze e di tempi impiegati.

Continua a leggere “Emergenza cimiteri. SC: “Non servono super poteri. Ben venga l’interlocuzione con l’esercito””

VII vasca Bellolampo. SC: “Buona notizia affidamento realizzazione lavori”

dichiarazione dei Consiglieri di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 26/08/2021) – L’affidamento da parte della Regione dei lavori per la realizzazione della VII vasca a Bellolampo, dopo anni di ritardi che la nostra comunità sta ancora scontando, è una buona notizia. La città potrà finalmente uscire dai binari dell’emergenza per rientrare in quelli della normale gestione del servizio, ma soprattutto darà all’azienda il tempo necessario per mettere in atto strategie aziendali volte a ridurre drasticamente la produzione di rifiuti, attraverso l’ampliamento della differenziata e del riciclo e soprattutto attraverso la valorizzazione del riuso. Dobbiamo superare la logica della raccolta in vasca che, oltre ad essere antieconomica e dannosa per l’ambiente, porterà, nel tempo, alla saturazione e a nuove emergenze. Chiediamo all’azienda di RAP di spingere subito il piede sull’acceleratore per raggiungere quegli obiettivi necessari a dare un servizio efficiente e a tutelare la salute dell’ambiente e dei cittadini.

Continua a leggere “VII vasca Bellolampo. SC: “Buona notizia affidamento realizzazione lavori””

Afghanistan: “Grazie al Sindaco Orlando per il suo impegno, dai leghisti solito squallore”


dichiarazione di Fausto Melluso, consigliere Comunale di Sinistra Comune

(Palermo, 26/08/2021) – “Il Sindaco di Palermo, in queste ore, sta lavorando per sostenere la comunità afghana di Palermo nel tentativo di mettere in salvo il maggior numero di persone possibile dalla drammatica crisi che sta vivendo il Paese. A lui va il nostro più sentito ringraziamento” – lo ha detto Fausto Melluso, consigliere Comunale di Sinistra Comune a Palermo e responsabile migrazione dell’Arci in Sicilia. “I leghisti nostrani non perdono l’occasione di dimostrarsi per quel che sono, affermando che il Sindaco starebbe lavorando per “farci invadere per colonizzarci”: a parole siamo tutti per i diritti del popolo afghano, nei fatti c’è sempre chi non riesce a evitare di investire sulla paura e sulle menzogne.
Sappiano, i leghisti, che se le operazioni continueranno positivamente non riusciremo comunque a portare in salvo più di otto o diecimila persone: in media una persona per comune italiano, ed a farlo sarà il Governo di cui tra l’altro fanno parte anche loro. Dovremo fare molto di più.
L’Italia infatti ha speso in questi anni oltre 8,5 miliardi di euro per la missione militare in Afganistan, gli Stati Uniti oltre 2000 miliardi di dollari, perlopiù in armamenti in un conflitto che ha determinato oltre 241 mila vittime e 5 milioni di sfollati. Gino Strada nel suo ultimo articolo ci ha spiegato che l’Afghanistan se quelle risorse fossero state indirizzate verso lo sviluppo del Paese oggi sarebbe una grande Svizzera invece che l’attuale pantano.
I partiti guerrafondai di ieri e di oggi riflettano sulle proprie responsabilità anziché continuare a speculare sulla vita di persone in pericolo, che hanno diritto ad essere accolte e che se non riusciranno a fuggire dall’Afghanistan avranno un destino segnato”

Continua a leggere “Afghanistan: “Grazie al Sindaco Orlando per il suo impegno, dai leghisti solito squallore””

Rotoli, Consiglio comunale. SC: “Nessun commissario straordinario”

“Il sindaco ricorra ai poteri conferitigli per legge”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 23/08/2021) – Le soluzioni avanzate  in aula dal sindaco individuano un percorso di prospettiva, nel medio e lungo termine, ma oggi occorre dare immediatamente sepoltura alle bare che da troppo tempo giacciono al cimitero dei Rotoli. Non servono commissari straordinari, da più parti inutilmente invocati, e ancor meno le dimissioni del sindaco, che aggraverebbero ulteriormente le condizioni di disagio della città. La politica non deve arretrare di fronte alle difficoltà, al contrario è chiamata a individuare tutte le soluzioni possibili.  Per questo chiediamo al primo cittadino di servirsi dei poteri conferiti ai sindaci dalla legge per utilizzare subito tutti loculi messi a disposizione in città ed eventualmente, con l’aiuto del prefetto, anche quelli disponibili nell’hinterland. Superata l’emergenza, bisognerà proseguire con tutte le iniziative necessarie a creare un sistema cimiteriale moderno, che consenta di evitare l’insorgere di nuove emergenze.

Continua a leggere “Rotoli, Consiglio comunale. SC: “Nessun commissario straordinario””

“Emergenza raccolta dei rifiuti strumento di pressione politica dannoso”

Dichiarazione consiglieri di Sinistra Comune: Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno

(Palermo, 20/08/2021) – “L’emergenza nella raccolta dei rifiuti creata dell’azienda RAP qualche settimana fa si è dimostrata uno strumento di pressione politica assolutamente discutibile e dannoso. L’esasperazione dei cittadini e delle cittadine, cavalcata da delinquenti e criminali che incendiano e alimentano discariche abusive, sta aggravando enormemente le condizioni igieniche e ambientali in tutti i quartieri e gli sforzi dell’azienda per ripristinare la normalità danno risposte parziali e ancora insufficienti. Accanto alla questione delicatissima ambientale e di pubblica salute, si aggiunge una preoccupazione ulteriore che riguarda le politiche sui rifiuti e investe il futuro dell’azienda. In questi giorni, infatti, fioccano comunicati e interviste del mondo della politica e dell’imprenditoria nei quali si caldeggiano soluzioni note, come gli inceneritori e la privatizzazione dei servizi. Soluzioni lontane non soltanto dalle nuove sfide in materia di ambiente ma soprattutto dall’urgenza di risposte che mal si concilia, ad esempio, con i tempi lunghi della realizzazione di infrastrutture come termovalorizzatori o inceneritori.

Continua a leggere ““Emergenza raccolta dei rifiuti strumento di pressione politica dannoso””