Consulta delle culture. SC: “Palermo conferma identità interculturale”.

“A breve al voto: sarebbe stato necessario maggiore coninvolgimento comunità migranti per aumento candidature.”

Dichiarazione dei consiglieri di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno
(Palermo, 09/06/2018)  – “La Consulta delle culture si dimostra un prezioso strumento di partecipazione delle comunità migranti presenti a Palermo – affermano  i consiglieri di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno. Attraverso questa risorsa  Palermo conferma di essere una  città interculturale e solidale, i cui valori vanno coltivati e promossi ogni giorno.  Il 24 giugno si voterà per il rinnovo della Consulta, sarà un giorno di festa e un momento di crescita culturale e sociale per tutta la città.

Continue reading “Consulta delle culture. SC: “Palermo conferma identità interculturale”.”

Annunci

Mercato Ortofrutticolo. SC: “Consiglio comunale intervenga con regolamenti”

Chiusura mercato ortofrutticolo. Sinistra Comune: “il Consiglio comunale si occupi subito del regolamento sui mercati”

dichiarazione dei consiglieri di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno

(Palermo, 09/06/2018)  – “Le condizioni del mercato ortofrutticolo  sono drammatiche – affermano i consiglieri di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno. Oggi l’intervento dell’Amministrazione comunale non è più rinviabile. Occorre che nel più breve tempo possibile il Consiglio comunale metta mano ai regolamenti dei mercati generali ed al regolamento sui mercati storici.

Continue reading “Mercato Ortofrutticolo. SC: “Consiglio comunale intervenga con regolamenti””

Settecannoli, intimidazioni consigliere Terrani

Sinistra Comune: “Solidarietà e sostegno”

(Palermo, 04/06/2018) – “Esprimiamo solidarieta e sostegno al consigliere comunale Sandro Terrani – affermano i consiglieri di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno. Le intimidazioni ricevute non disinnescheranno il processo di cambiamento intrapreso da Terrani nella zona di Settecannoli.

Continue reading “Settecannoli, intimidazioni consigliere Terrani”

Si allontana l’incubo hotspot per Palermo

 Catania, (SC): “Positivo incontro capigruppo Consiglio comunale con assessore Cordaro”
(Palermo, 28/05/2008) – L’ipotesi hotspot si allontana.  E’ quanto è emerso al termine dell’incontro fra  i capigruppo del Consiglio Comunale e l’assessore regionale al territorio Toto Cordaro. Dopo il confronto, Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune, ha commentato con un tweet: “positivo incontro con assessore Regionale al Territorio Toto Cordaro. Capigruppo del Consiglio comunale hanno ribadito contrarietà della città alla struttura. Interlocuzione positiva che lascia presagire esito positivo della vicenda”, recita il messaggio.

Continue reading “Si allontana l’incubo hotspot per Palermo”

Mondello, incubo discarica. Susinno (SC): “Residenti pronti alle barricate”

 “Tra i rifiuti di alimenti anche il prezziario delle arancine.”

(Palermo, 27/05/2018) – “Contenitori spostati da un luogo ad un altro, non so con quali valutazioni sull’arredo urbano o sulle possibili ricadute igienico sanitarie si sia proceduto – afferma Marcello Susinno, consigliere Comunale di Sinistra Comune. Non importa se si inseriscano nella preziosa cornice storico-architettonica delle ville liberty sopravvissute allo scempio edilizio. La batteria dei contenitori – continua Susinno – si trova in Via Teti, a due passi dal lungomare. Lo scontro è aspro perché l’inciviltà palermitana si concede anche la libertà di conferire residui alimentari provenienti dai ristoranti nell’indifferenza generale. Nella notte si presentano così frotte di cani e gatti che rovistano fra i sacchi dell’immondizia, producendo tutt’intorno ulteriori rifiuti, sporcizia, cattivi odori e rumore (bottiglie di vetro in frantumi). Ma i residenti non ci stanno e sono pronti alle barricate.

Continue reading “Mondello, incubo discarica. Susinno (SC): “Residenti pronti alle barricate””