Partecipate, Odg su mobilità interaziendale di Marcello Susinno, consigliere di SC: “razionalizzazione personale necessaria per sopperire a carenza di organico e offrire servizi adeguati alla città”

Dichiarazione di Marcello Susinno, consigliere comunale di Sinistra Comune
(Palermo, 03/12/2018) – Sulla mobilità interaziendale e la razionalizzazione del personale stamattina è stato approvato in Consiglio comunale un Ordine del giorno proposto dal consigliere comunale di Sinistra Comune Marcello Susinno. “Il documento è stato sottoscritto e condiviso da diversi consiglieri con l’obiettivo di sopperire alla carenza di personale della RAP, in particolare,  attingendo alle risorse delle altre società partecipate.

Continue reading “Partecipate, Odg su mobilità interaziendale di Marcello Susinno, consigliere di SC: “razionalizzazione personale necessaria per sopperire a carenza di organico e offrire servizi adeguati alla città””

Smaltimento ingombranti, SC: “organizzazioni criminali puntano alla privatizzazione del servizio. Serve controllo popolare per tutelare salute dei cittadini.”

(Palermo, 03/12/2018) – Le denunce del Presidente di Rap sono inquietanti, è evidente che siamo davanti a un disegno criminale che punta alla privatizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti.
Non  possiamo accettare che si confondano le criticità e le difficoltà relative alla raccolta dei rifiuti con la gestione degli ingombranti, un business sottoposto con ogni probabilità ad una organizzazione parallela che mira a creare disagi diffusi nella città.
Non bastano le denunce all’autorità giudiziaria né i maggiori controlli dell’azienda o della polizia municipale. È necessario un controllo popolare e una partecipazione dal basso che impediscano l’abbandono dei rifiuti ingombranti. Rap dovrà attivare un sistema che consenta ai cittadini di segnalare anonimamente e tramite invio di fotografie i numeri delle targhe dei furgoni che ogni giorno organizzano la distribuzione criminale degli ingombranti.

Continue reading “Smaltimento ingombranti, SC: “organizzazioni criminali puntano alla privatizzazione del servizio. Serve controllo popolare per tutelare salute dei cittadini.””

Approvato Bilancio di previsione, SC: “in cinque anni tagliati 300 milioni, salvaguardare i servizi sociali è un risultato importante.”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando, Marcello Susinno
(Palermo, 03/12/2018) – Bilancio di previsione 2018: “la politica rischia di soccombere di fronte ad una gestione degli enti pubblici sempre più amministrativa. Non è un caso che moltissimi comuni della Sicilia rischiano il fallimento. Infatti a Palermo i tagli hanno comportato una riduzione drastica dei trasferimenti statali e regionali, che in 5 anni sono passati da 500 milioni a 200 milioni di euro.
Inoltre, l’irrigidimento delle norme sui bilanci li rende sempre più ‘asfittici’,  ridotti a fondi di accantonamento che rendono complessa la possibilità di garantire servizi efficienti. Nel caso di Palermo è un risultato importante aver salvaguardato i servizi sociali e scolastici malgrado l’esiguità dei trasferimenti che induce ad aumentare il tasso di povertà. Le criticità evidenziate sono indispensabili per spiegare le ragioni per le quali il nostro gruppo ha votato a favore di questo Bilancio di previsione 2018. Infatti vengono tutelati settori nevralgici come quello dell’assistenza specialistica per gli alunni disabili.

Continue reading “Approvato Bilancio di previsione, SC: “in cinque anni tagliati 300 milioni, salvaguardare i servizi sociali è un risultato importante.””

Diritto alla casa. Iniziativa di SC allo Zen: “Da Regione e Comune serve cambio di passo”.

Da gennaio sarà attiva l’Agenzia della casa del Comune di Palermo.

(Palermo, 01/12/2018)  – Un primo importante confronto per rimettere al centro dell’agenda politica il tema della casa e del contrasto alle marginalità. All’incontro, organizzato stamattina allo Zen di Palermo da Sinistra Comune, hanno partecipato oltre ai rappresentanti di associazioni e sindacati, l’assessore del Comune di Palermo Giuseppe Mattina, la consigliera comunale Katia Orlando, la portavoce di SC Mariangela Di Gangi e il presidente della commissione regionale antimafia e anti corruzione Claudio Fava.
“Gli Iacp – ha detto Fava – sono mantenuti in vita solo per distribuire poltrone. Sulla povertà e i diritti, come quello alla casa, la Sicilia versa in condizioni drammatiche. Gli IACP sono strumenti inadeguati a fronteggiare il dramma della casa, utili solo per distribuire posti e poltrone. Per questo vanno superati garantendo una struttura regionale con risorse economiche adeguate e massima trasparenza per le politiche abitative. in questo senso lavoreremo dentro e fuori l’Assemblea Regionale”.
“Da gennaio finalmente sarà attiva l’Agenzia per la casa del Comune di Palermo – ha spiegato Giuseppe Mattina – e si conferma l’impegno ad affrontare in maniera unitaria e con una programmazione partecipata le problematiche abitative, a partire dalla futura programmazione della parte relativa ai servizi del  Fondo nazionale di contrasto alla povertà. La situazione cittadina non è semplice ma abbiamo gli strumenti e le risorse per andare avanti con decisione per sostenere le persone più fragili.” Continue reading “Diritto alla casa. Iniziativa di SC allo Zen: “Da Regione e Comune serve cambio di passo”.”

SC domani a Roma all’iniziativa “Oltre le disuguaglianze”. Giusto Catania, capogruppo in consiglio, e Luigi Carollo, portavoce, parteciperanno all’incontro.

(Palermo, 30/11/2018) – Una delegazione di Sinistra Comune, guidata dal capogruppo in Consiglio comunale Giusto Catania e dal portavoce Luigi Carollo, domani sabato 1 dicembre parteciperà a Roma all’iniziativa pubblica “Oltre le disuguaglianze”, organizzata dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Continue reading “SC domani a Roma all’iniziativa “Oltre le disuguaglianze”. Giusto Catania, capogruppo in consiglio, e Luigi Carollo, portavoce, parteciperanno all’incontro.”