Chi fugge deve essere salvato, chi salva non deve essere criminalizzato

Sinistra Comune sostiene e partecipa all’iniziativa organizzata da Palermosenzafrontiere ed Emmaus per testimoniare solidarietà alle ONG che salvano vite in mare che si terrà domani alle 19.30 a piazza Verdi.

Non possiamo accettare l’allontanamento delle frontiere europee in paesi in cui i diritti umani vengono costantemente violati da abusi e violenze indicibili, la distinzione strumentale tra migranti economici e profughi, la costante istigazione all’odio razzista che certe politiche mettono in campo anche nel nostro Paese per giustificare quello che è ormai un genocidio di cui risponderemo alle generazioni future nella prossima Norimberga.

Chi fugge deve essere salvato, chi salva non deve essere criminalizzato. L’Europa e l’Italia riflettano piuttosto sulle politiche di guerra, di accaparramento delle risorse, di devastazione ambientale che provocano gli esodi che si vorrebbero arrestare annegando migliaia di innocenti.

Invitiamo la cittadinanza a partecipare e dimostrare che Palermo è e resta umana.

https://www.facebook.com/events/113941645933541/

Immagine da WikiPedia